La maledizione delle Pecore nere Arte

La maledizione delle Pecore nere

di Simone Pavanelli

1940. Inghilterra. La guerra arriva anche nel Regno Unito con il nome "Operazione attacco dell'Aquila". È l'inizio della Battaglia d'Inghilterra. I piloti inglesi combattono con i propri mezzi contro un nemico dieci volte superiore. Tra loro c'è una squadriglia denominata "Pecore nere", composta di veri e propri assi. Il loro capo, Simon Farrell, li ha addestrati per essere veloci e letali in combattimento, ma qualcosa cambia. Da un passato lontano, spunta una maledizione che va a decimare i piloti delle "Pecore nere". Demoni, mostri e paure affiorano dalle anime dei giovani guerrieri, facendoli capitolare uno a uno. L'unico a voler scoprire la verità è Farrell, che lotta contro tutto e tutti nella speranza di salvare quel che resta della sua squadriglia. Un thriller veloce e crudo. Primo capitolo di una trilogia che poggia le sue fondamenta sulla lotta tra alcuni discendenti dei Templari e i servi del Demonio che, nei secoli, sono riusciti a penetrare nelle stanze del potere, fino a inquinare la Chiesa.

Editore: Edizioni DrawUp
ISBN: 9788898980680
Prezzo: 3,99
Pagine: 200
Formato: ePub
Altri formati disponibili: Mobi
Protezione: protetto con Watermark
Tags: Battaglia, Passato, Maledizione, Giovani, Speranza, Thriller, Trilogia, Templari