Cyber stalking e nuove tecnologie Miscellanea

Cyber stalking e nuove tecnologie

di Bruno Fiammella e Rosa Maria Strati

L'eBook vuole approfondire le problematiche giuridiche correlate ad alcuni comportamenti molesti o persecutori che, se perpetrati attraverso l'uso dei nuovi strumenti tecnologici, possono essere considerati 'penalmente rilevanti». Esamina la fattispecie della molestia o disturbo punita dall'art. 660 del codice penale e la distingue da altre tipologie di reati quali la minaccia, l'esercizio arbitrario delle proprie ragioni, gli atti persecutori; tratta poi dello stalking nella sua forma più tradizionale, come introdotta nel nostro ordinamento dal D.L. 23 febbraio 2009, n. 11, analizzandone la fattispecie, l'elemento soggettivo, l'elemento oggettivo e la condotta reiterata che la tipizza. Si concentra poi sul cyber stalking, la fattispecie tipica perpetrata attraverso l'uso delle nuove tecnologie e gli strumenti di comunicazione ad esse connessi. STRUTTURA Capitolo 1 - La fattispecie della molestia o disturbo alle persone. Capitolo 2 - Gli atti persecutori o 'stalking». Capitolo 3 - Molestia e stalking tramite le nuove tecnologie: evoluzione della giurisprudenza dagli SMS alle e-mail, ai social network.


ISBN: 9788865043424
Prezzo: 10,30
Formato: PDF
Protezione: protetto con Watermark
Tags: Strumenti, Disturbo, Stalking, Tecnologie, Strumenti, Comunicazione, Disturbo, Stalking, Evoluzione